PROCEDURA RICONOSCIMENTO CFU per STAGE ALL'ESTERO in EMERGENZA COVID-19

Notices

Limitatamente a questo periodo di emergenza , in considerazione del fatto che per gli studenti non è possibile accedere alle strutture universitarie e incontrare il docente per ottenere l'attestato di compiuto tirocinio cartaceo, si procede come segue:

1) lo studente che rientra dall'estero  invia una mail al tutor accademico, inserendo in cc l'Ufficio Stage e tirocini, per informarlo della conclusione dello stage all'estero e allega le scansioni del foglio presenze, della sua relazione di fine stage e della relazione di fine stage del tutor aziendale ; lo studente propone come intende registrare i CFU maturati tra cfu per stage (taf F/S), cfu a scelta (taf D) e cfu inutilizzati; 

2) il tutor accademico, dopo avere preso visione della documentazione inviata dallo studente e verificato il buon esito dello stage e il raggiungimento degli obiettivi formativi, conferma con una mail all'ufficio stage e in cc allo studente che acconsente al riconoscimento dei CFU per l'esperienza svolta.

3) l'UO Stage e tirocini inoltra la comunicazione del docente allo studente confermando/rettificando il numero di CFU conseguito  (se le ore indicate nel foglio presenze non rispettano l'indicazione originaria del progetto formativi/learning agreement per traineeship)  e alla UO Didattica di riferimento indicando la possibilità di procedere alla registrazione dei CFU nella modalità e nel numero specificati dall'Ufficio.

4) la UO didattica e studenti procede alla registrazione dei cfu nel libretto elettronico nella modalità indicata dall'Ufficio Stage e Tirocini
 

 
Publication: 27-apr-2020