Procedure di immatricolazione

Servizi

Sei una futura matricola?

Per presentare la domanda di immatricolazione dovrai usare SPID.
Richiedilo subito sul sito di AGID - Agenzia per l'Italia Digitale

 

Come immatricolarsi

Le studentesse e gli studenti che intendono immatricolarsi ad un corso di studi ad accesso libero o che risultino vincitori del concorso di ammissione ad un corso di studi ad accesso programmato devono:

  • registrarsi, se si tratta di una prima immatricolazione presso l’Ateneo di Verona, al sistema di gestione carriere ESSE3, utilizzando SPID. Coloro che sono già registrati possono proseguire con il passaggio successivo.
  • rientrare in Esse3 e compilare la domanda di immatricolazione online (pre-immatricolazione);
  • pagare la prima rata di tasse e contributi tramite PagoPA;
  • attendere la email che conferma l’avvenuta immatricolazione. Attenzione: la conferma immatricolazione potrebbe richiedere alcuni giorni. L'immatricolazione è infatti subordinata ai controlli che gli uffici devono effettuare sulla documentazione allegata e sui titoli dichiarati. Nonostante questo, una volta effettuato il pagamento, le studentesse e gli studenti, se non contattati per integrazioni o chiarimenti, non devono svolgere ulteriori operazioni ai fini dell’immatricolazione.

Tipologie di immatricolazione

In fase di compilazione della domanda di immatricolazione è necessario porre particolare attenzione nella scelta tra le tipologie di immatricolazione proposte dal sistema:

  • immatricolazione standard, se è la prima volta che lo studente o la studentessa si immatricola presso un Ateneo italiano;

  • abbreviazione di carriera, per coloro che hanno già conseguito un titolo di studio almeno di pari livello e intendono richiedere il riconoscimento di esami sostenuti in una precedente carriera. In questo caso è utile verificare le informazioni relative al riconoscimento dei crediti sulla pagina del corso di studio, seguendo il percorso Iscriversi > Abbreviazione carriera. Attenzione: l’abbreviazione di carriera tramite riconoscimento degli esami pregressi può essere richiesta anche da coloro che si immatricolano come studenti rinunciatari e studenti decaduti, oltre che da chi si immatricola come “abbreviazione carriera”. Gli studenti che effettuano trasferimento in ingresso o passaggio invece non devono fare domanda di abbreviazione.

  • trasferimento in ingresso, per coloro che intendono trasferirsi da un altro Ateneo, senza mantenere la contestuale iscrizione al corso di provenienza. In questo caso occorre seguire la procedura di trasferimento;

  • studente decaduto, per coloro che sono stati iscritti all’Università ma sono passati otto anni dall’ultimo esame sostenuto. Presso l'Ateneo di Verona la decadenza non riguarda gli studenti con invalidità civile pari o superiore al 66%, gli studenti in possesso dei benefici di cui alla Legge 104/1992 e gli studenti con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA). Restano salvi i casi di obsolescenza degli esami regolati dai singoli Collegi Didattici. Attenzione: è opportuno verificare il regolamento dell’Università frequentata in passato, perché le tempistiche per la decadenza possono variare.

  • studente rinunciatario, per coloro che hanno concluso precedenti studi a seguito di esplicita rinuncia.

  • iscrizione contemporanea a due corsi di studio: a decorrere dal 13 maggio 2022, è consentita l’iscrizione contemporanea ad altro corso di studio universitario, secondo quanto previsto dalla legge n. 33 del 12 aprile 2022.  

Coloro che sono già immatricolati ad un corso di studio dell’Università di Verona e intendono iscriversi ad un altro corso, senza mantenere la contestuale iscrizione al corso di provenienza, devono inoltrare domanda di passaggio, nei tempi stabiliti per l’immatricolazione.

Quando immatricolarsi

  • Corsi di studio ad accesso programmato: le studentesse e gli studenti ammessi possono immatricolarsi entro le scadenze indicate sui bandi di ammissione e sugli avvisi di riassegnazione, pubblicati sulla pagina web dei corsi di studio, nella sezione "Come iscriversi".
  • Corsi di studio ad accesso libero: le immatricolazioni sono aperte dal 12 luglio al 17 ottobre 2022. è possibile immatricolarsi anche dopo tale termine, pagando un'indennità di mora, entro il 15 dicembre 2022.

Studentesse e studenti stranieri o con titolo estero

Le informazioni utili per la procedura di ammissione degli studenti stranieri o con titolo estero sono reperibili nella pagina web di International student desk.

Tasse e contributi

Per immatricolarsi occorre versare la prima rata di tasse e contributi entro la scadenza stabilita per le immatricolazioni e/o dal bando di ammissione. Per informazioni sulle tasse: www.univr.it/benefici

Servizio gestito da:
Unità operativa Immatricolazioni
Telefono
045.8028002

FAQ

FAQ procedure di immatricolazione