Trasferimento in ingresso - Scienze motorie

Servizi

Trasferimento al primo anno

Gli studenti iscritti in un altro Ateneo italiano possono richiedere il “trasferimento in ingresso”, per proseguire gli studi presso l’Università di Verona. Dato che i corsi di Laurea e Laurea magistrale di Scienze motorie sono ad “accesso programmato”, è necessario iscriversi al concorso di ammissione e superare la prova prevista per trasferirsi al 1° anno.

Per informazioni, consultare la pagina dell’Ufficio Immatricolazioni

Trasferimento ad anni successivi al primo

Requisiti

Gli studenti iscritti in un altro Ateneo italiano a un corso di Laurea o Laurea magistrale delle Scienze motorie – classi L-22, LM-67 e LM-68 - possono richiedere il “trasferimento in ingresso”, per proseguire gli studi nel medesimo corso di laurea o laurea magistrale della medesima classe.

Possono presentare domanda di trasferimento:

  • al 2° o 3° anno del corso di Laurea triennale in Scienze delle attività motorie e sportive, CLASSE L-22, con sede a Verona le studentesse e gli studenti iscritti in un‘altra Università italiana al medesimon corso di Laurea triennale della classe L-22;
  • al 2° anno del corso di Laurea Magistrale in Scienze motorie preventive ed adattate, CLASSE LM-67 con sede a Verona, le studentesse e gli studenti iscritti in un‘altra Università italiana al medesimo corso di laurea magistrale della classe LM-67;
  • al 2° anno del corso di Laurea Magistrale in Scienze dello sport e della prestazione fisica, CLASSE LM-68, le studentesse e gli studenti iscritti in un‘altra Università italiana al medesimo corso di laurea magistrale della classe LM-68.

Le studentesse e gli studenti in possesso di titolo di studio straniero o provenienti da corsi di studio omologhi di un Ateneo comunitario ovvero extracomunitario sono invitati a prendere contatto con la U.O. Mobilità internazionale 

Come fare

  1. verificare la disponibilità di posti, controllando l’avviso di ammissione ad anni successivi al primo, pubblicato nella sezione “Documenti” in fondo alla pagina o sulla Homepage di Ateneo nella sezione Concorsi;
  2. compilare la domanda ammissione ad anni successivi al primo, da presentare all’Ateneo di Verona e attendere l’esito. La scadenza per la presentazione della domanda è indicata nell’avviso;
  3. la segreteria invia agli studenti ammessi il nulla osta;
  4. una volta ottenuto il nulla osta, presentare all'Università di appartenenza la domanda di trasferimento in uscita o verso altro Ateneo secondo le scadenze previste dalla propria Università di provenienza e comunque non oltre il 30 settembre.

Riconoscimento crediti

L'invio del foglio di congedo è a cura dell'Ateneo di provenienza. Lo studente riceverà via mail la conferma dell'avvenuto trasferimento. L'immatricolazione sarà perfezionata successivamente alla ricezione del foglio di congedo. Una volta perfezionata l’immatricolazione, la Commissione Tirocini e Carriere procederà a completare la valutazione della carriera universitaria e il riconoscimento degli esami verbalizzati nel corso di studi di provenienza, secondo i criteri deliberati dalla Commissione. L’esito sarà comunicato via e-mail a ogni studente dalla Segreteria Corsi di Studio Scienze motorie.

Cosa fare in caso di tasse già versate

Nel caso in cui l'Ateneo di provenienza si trovi nel Veneto è previsto il rimborso dell'intera tassa regionale in caso di doppio pagamento (se ti sei trasferita/o da altre sedi del Veneto e l'hai versata per il medesimo anno accademico presso la sede di provenienza e presso il nostro ateneo). Tali rimborsi saranno effettuati d’ufficio a fine luglio.

Per informazioni consultare la pagina dell'Ufficio Diritto allo studio

Documenti

Trasferimento ad anni successivi al primo