UNIVR - Il sapere a colori

Diffusioni: l'Università incontra la città

“Diffusioni: l'Università incontra la città" è il cartellone di eventi divulgativi dell’Università di Verona riproposto in modalità on line per tenere aperte virtualmente le porte dell'ateneo in questi mesi di distanziamento sociale. Un’occasione per continuare il dialogo e approfondire temi di attualità.

Autrici e autori, studiose e studiosi forniscono a cittadine e cittadini utili chiavi di lettura per orientarsi in questo periodo fuori dall’ordinario e validi strumenti per comprendere il futuro che si sta delineando.

 

Aprile 2021

#recoveryplan #volontariato #inclusione #fragilità

Recovery Italia?

Riflessioni sull'economia che verrà e sul ruolo dell'informazione
Martedì 6 aprile, ore 17.00  

 

Interventi di:
Roberto Renò, Presidente del CdLM in Banca e Finanza dell'Università di Verona, Beniamo Piccone, Private Banker, docente della LIUC e opinionista, Alberto Annichiarico, giornalista (Sole 24 ore), Monica Bertoldi, presidente di FederManager Verona, Monica Billio, docente di Economia (Università Cà Foscari di Venezia).
Modera: Tiziana Cavallo, Area Comunicazione (Università di Verona).
Si potrà seguire l’evento su Zoom o live sul canale YouTube di ateneo.

Federmanager Verona

Spazi di quartiere tra riusi e inclusione

Il caso dell'Associazione D-Hub
Venerdì 16 aprile, ore 15.00  

 

Introduce: Emanuela Gamberoni, docente di Geografia (Dipartimento Culture e Civiltà) e Referente del Rettore per la Cooperazione allo Sviluppo internazionale, sociale e ambientale.
Intervento di: Antonietta Bergamasco, presidente Associazione D-Hub.

Quarto modulo del ciclo Riuso: stile o ciclo di vita? 
Nell’ambito del progetto sulle competenze trasversali gestito dal Teaching and Learning Center dell’Università di Verona.  
Per informazioni http://www.univr.it/vivere-lavorare-e-produrre-sostenibilmente

Si potrà seguire l’evento su Zoom e live sul canale YouTube di ateneo.


 

Lunedì 19 aprile, ore 17.00  

 

Interventi di:
Ten. Col. Vincenzo Andriani (Comandante Reparto Carabinieri Biodiversità Verona, project manager di LIFE ESC360), Alessandro Campanaro (ricercatore di CREA, Centro di ricerca Difesa e Certificazione Firenze, technical manager di LIFE ESC360), Alice Lenzi (DREAm Italia, tutor del progetto LIFE ESC360), Gabriella Paglione (DREAm Italia, tutor del progetto LIFE ESC360), Wanda Amitrano (ex volontaria di LIFE ESC360), Lorenza Lerda (ex volontaria di LIFE ESC360), Leonardo Salvatori (ex volontario di LIFE ESC360), Marco Monticelli (ex volontario di LIFE ESC360).

Modera: Claudio Zaccone, docente di Chimica agraria, Dipartimento di Biotecnologie (Università di Verona)

Si potrà seguire l’evento su Zoom e live sul canale YouTube di ateneo.
 

      

Mercoledì 28 aprile, ore 14.30 - 17.30  

 

Saluti inaugurali:
Mario Roberto Carraro, Presidente della Fondazione Studi Universitari di Vicenza; Prof. Stefano Troiano, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche; Alberto Rizzo, Presidente del Tribunale di Vicenza; Paola Signori, Presidente del Collegio didattico di Economia e innovazione aziendale

Relazioni:
Robot e fragilità I Eugenio Fazio, docente di Diritto privato (Università di Messina)

Amministrazione di sostegno e contrattazione on line I Antonio Gorgoni, docente di Diritto privato (Università di Firenze)

Invecchiamento della popolazione e protezione delle persone prive di autonomia I  Mauro Tescaro, docente di Diritto privato (Università di Verona)

Vulnerabilità della persona e condizionamento del volere I Arianna Fusaro, docente di Diritto privato (Università di Padova)

Conclusioni:
Prof. Stefano Delle Monache, docente di Diritto privato (Università di Padova)

Modera:
Alessio Zaccaria, docente emerito di Diritto privato (Università di Verona)

L’iniziativa rientra tra le attività del Centro per la Ricerca su Diritto, Tecnologie e Cambiamenti “IUSTeC” nell’ambito del Progetto di Eccellenza MIUR 2018 – 2022 del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Verona.
In collaborazione con: Polo scientifico didattico Studi sull’Impresa Vicenza, Fondazione Studi Universitari di Vicenza, Tribunale di Vicenza.

Per partecipare al webinar è necessaria l’iscrizione a questo link:
https://univr.zoom.us/webinar/register/WN_swbUrkZnSYitlYUmh-9VuA

L’evento sarà successivamente trasmesso sul canale YouTube di ateneo.
 

Marzo 2021

#smartworking #dirittidelledonne #sovranità #transizione ecologica

Smart working e sostenibilità

Ripercussioni sociali, economiche e ambientali del lavoro smart
Martedì 2 marzo, ore 17.30  

 

Intervento di Donata Gottardi, docente di Diritto del lavoro (Dipartimento Scienze Giuridiche) e Prorettrice dell’Università di Verona.
Moderano: Matteo Nicolini, docente di Diritto pubblico lavoro (Dipartimento Scienze Giuridiche) e Presidente RUS Verona (Rete delle Università Sostenibili), Emanuela Gamberoni, docente di Geografia (Dipartimento Culture e Civiltà) e Referente del Rettore per la Cooperazione allo Sviluppo internazionale, sociale e ambientale, Niccolò Da Pra (ELSA) in rappresentanza delle Associazioni studentesche dell’Università di Verona.
L’iniziativa fa parte del ciclo Pillole di sostenibilità 2021

“Toward a feminist ethics of nonviolence”

Donne, pace e sicurezza, in occasione della Giornata internazionale per i diritti delle donne
Mercoledì 17 marzo, ore 15.00  

 

Adriana Cavarero, filosofa, Olivia Guaraldo e Lorenzo Bernini, docenti di Filosofia politica (Dipartimento Scienze Umane) discutono a partire dal volume collettaneo Toward a Feminist Ethics of Nonviolence.
Introduce: Enza Pellecchia, coordinatrice nazionale di RUniPace.
Modera: Marilisa D’Amico, docente di Diritto Costituzionale (Università Statale di Milano).

Iniziativa promossa dalla RUniPace, Rete Università per la Pace.
 

 

Giovedì 18 marzo, ore 15.45  

Intervento di Ida Dominjianni, filosofa e giornalista.
Introduce: Olivia Guaraldo, docente di Filosofia politica 

Iniziativa inserita nel ciclo 2020-2021 “Seminari Centro Arendt” Oltre il governo e la sovranità. Verso nuove istituzioni della politica.

 

Giovedì 25 marzo, ore 17.00  

 

Interventi di:
Antonia De Vita, docente di Pedagogia (Università di Verona), Francesca Forno, docente di Sociologia generale (Università di Trento), Marco Deriu, docente di Sociologia dei processi sociali e comunicativi (Università di Parma), Stefano Liberti, giornalista e studioso.
Modera: Sara Mauroner (Area Comunicazione, Università di Verona).

Si potrà seguire l’evento su Zoom ( https://univr.zoom.us/j/81765432797 ) o live sul canale YouTube di ateneo.
 

Febbraio 2021

#dislessia #italianoL2 #disagiogiovanile #scienzaegenere #digitalhumanities

Includere per lavorare, lavorare per includere

Come incrementare l’occupabilità di adulti con dislessia o con italiano L2
Martedì 2 febbraio, ore 17.30  

Interventi di:
Denis Delfitto, responsabile scientifico del progetto, docente di Glottologia e linguistica (Dipartimento Culture e Civiltà), Riccardo Sartori, docente di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni (Dipartimento Scienze Umane), Andrea Ceschi, docente di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni (Dipartimento Scienze Umane), Mattia Trevisani, laureato in Scienze della Comunicazione, Maria Vender, assegnista di ricerca in Glottologia e linguistica (Dipartimento Culture e Civiltà), Sabrina Piccinin, assegnista di ricerca in Didattica delle Lingue moderne (Dipartimento Culture e Civiltà), Arianna Costantini, assegnista di ricerca in Psicologia del lavoro e delle organizzazioni (Dipartimento Scienze Umane), Matteo Cristani, docente di Informatica (Dipartimento di Informatica).
Elisa De Martini, Enaip, Mariangela Persona, Rete Tante Tinte, Lorella Tomirotti, CPIA.

Iniziativa promossa da Dipartimento Culture e Civiltà e Dipartimento Scienze Umane dell’Università di Verona nell’ambito del progetto E-FraLit: How to enhance employability in fragile-literacy groups: testing an integrate psycho-linguistic intervention model. In collaborazione con Fondazione CariVerona, Rete Tante Tinte, CPIA Verona, Enaip Veneto, Veneto Lavoro

Per partecipare alla ricerca o maggiori informazioni compila il modulo

Conduce: Francesca Scarazzato, Area Comunicazione, Università di Verona.

Locandina

Giovani e pandemia

Il ruolo dell'informazione per contrastare il disagio delle nuove generazioni
Giovedì 11 febbraio, ore 17.00  

 

Interventi di:

Mirella Ruggeri, docente di Psichiatria (Dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento, Università di Verona), presidente della International federation of psychiatric epidemiology (Ifpe)Caterina Diani, psicologa e psicoterapeuta specializzata in età adolescenziale, collaboratrice dell’università di Verona, Carlo Tecce, giornalista e redattore del gruppo editoriale L’espresso.

Conduce: Sara Mauroner, Area Comunicazione, Università di Verona.

 

Scienza e tecnologia al femminile

La questione di genere tra scuola, università e mondo del lavoro
Martedì 16 febbraio, ore 17.00  

Interventi di: Francesca Monti, docente di Fisica sperimentale e Margherita Zorzi, docente di Informatica (Dipartimento di Informatica, Università di Verona); Paolo Errico e Vittoria Ferlin, Maxfone
 

Conduce: Giovanni Cerutti, Area Comunicazione, Università di Verona.

A distanza ma non distanti

Riflessioni sulla didattica e le Digital Humanities
Giovedì 25 febbraio, ore 17.30  

Interventi di:
Chiara Battisti, docente di Letteratura inglese, Manuel Boschiero, docente di Slavistica, Maria Francesca Bonadonna, docente di Lingua francese, Silvia Domenica Zollo, docente di Lingua francese, Giovanni Tallarico, docente di Lingua francese. 

Iniziativa promossa dal Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e dal Progetto di Eccellenza "Le Digital Humanities applicate alle Lingue e Letterature Straniere" (Università di Verona) 
Con la partecipazione di Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (sezione di Verona).

Conduce: Tiziana Cavallo, Area Comunicazione, Università di Verona.

 

Diffusioni - Archivio eventi passati