Coronavirus - Info docenti

Informazioni utili e disposizioni dell'Ateneo

  Sono disponibili le linee guida per la programmazione e la gestione degli esami online della sessione estiva

 A partire dal 18 maggio, ogni lunedì e mercoledì dalle 9.00 alle 11.00, per le successive tre settimane (6 edizioni), verranno organizzati workshop specifici.

 Prenotazione online. Ad iscrizione completata, verrà inviata una email di conferma di avvenuta prenotazione con il link al meeting a cui accedere. Ad iscrizione completata, verrà inviata una email di conferma di avvenuta prenotazione con il link al meeting a cui accedere.

 Per approfondimenti si rimanda alla pagina Gestione degli esami online.

 

Si riportano di seguito le indicazioni operative relative al recupero delle attività didattiche (lezioni, esami e sedute di laurea). Le attività didattiche sono coordinate dai Presidenti dei Collegi didattici ai quali si può comunque fare riferimento per ogni eventuale dubbio di natura didattica e organizzativa.

Per informazioni tecniche dettagliate sugli strumenti, guide, tutorial e modalità d’uso, oppure per contattare il sistema di supporto è possibile consultare la pagina Lezioni in videoregistrazione che viene tenuta costantemente aggiornata. 

BIBLIOTECHE

Fase 2: novità dalle biblioteche di Ateneo. D'obbligo prenotazione e appuntamento per il ritiro dei libri in prestito

Dal 18 maggio per gli utenti istituzionali (docenti, ricercatori, assegnisti, dottorandi, tesisti e studenti, personale tecnico amministrativo) sono attivi in sicurezza alcuni servizi:

Prestito: esclusivamente previa prenotazione dei libri dal pulsante Prenota il ritiro dei libri in biblioteca di Universe. È necessario attendere conferma della disponibilità e concordare l’appuntamento per il ritiro stesso. 

I testi in programma d’esame e i libri contrassegnati in Universe dalla dicitura “consultazione” sono dati in prestito per 48 ore (esclusi volumi di enciclopedie, dizionari, riviste...).

Restituzione: esclusivamente tramite i box di autorestituzione negli orari di apertura degli edifici dove sono collocati. Attenzione: il box della Biblioteca Meneghetti è stato spostato nell’atrio degli Istituti Biologici.

Girarticolo: si possono chiedere dal pulsante Richiedi ai servizi interbibliotecari in Universe articoli o parti di volumi posseduti dalle biblioteche dell’Ateneo, nel rispetto delle norme sul diritto d’autore. 

Giralibro: dal pulsante di Universe Prenota il ritiro dei libri in biblioteca si possono richiedere i volumi delle biblioteche di Ateneo scegliendo la biblioteca per il ritiro. 

Servizi interbibliotecari: i servizi interbibliotecari (servizio di fornitura articoli, capitoli di libri e libri in prestito da parte di altre biblioteche nazionali e internazionali) sono erogati compatibilmente con la disponibilità delle biblioteche esterne. 

Servizi online: continuano a essere disponibili tutti i servizi da remoto in supporto alla didattica e alla ricerca riportati sulla pagina FAQ #lamiabibliotecadacasa in costante aggiornamento.

Per altre informazioni compila il form Chiedi al bibliotecario.

Nella fase 2 le sale lettura e consultazione restano chiuse e non è consentito l’uso delle macchine fotocopiatrici nelle biblioteche.

Sedi e orari: le nuove misure per il contenimento epidemiologico prevedono l’ingresso in biblioteca di un utente alla volta, solo su appuntamento. È obbligatorio indossare la mascherina di protezione e igienizzare le mani con il gel idroalcolico disponibile presso l'entrata.  

 Informazioni su giorni e orari di apertura delle singole biblioteche 

 

BIBLIOGRAFIE PER ESAMI

Considerato il perdurare delle misure di contenimento e ipotizzando che – pur con progressive riaperture – tali rimarranno per alcuni mesi, i docenti sono invitati a provvedere con sollecitudine alla rivalutazione delle bibliografie consigliate per i programmi d’esame, affinché tutti gli studenti possano proseguire la loro preparazione da remoto preferibilmente su fonti già disponibili in formato elettronico presso il nostro Ateneo e accessibili per gli utenti istituzionali.

Sono accessibili e in continuo aggiornamento su Universe le seguenti risorse per la ricerca e la didattica accademica:
• oltre 200.000 e-book di diversi ambiti disciplinari
• oltre 100 banche dati online reperibili anche nell'elenco Cerca la banca dati, che propone per ciascuna una breve descrizione e gli eventuali requisiti per l’accesso
• oltre 40.000 riviste elettroniche sottoscritte, di diversi ambiti disciplinari, reperibili anche in Cerca la rivista. Peraltro, ricordiamo che in Universe il numero delle riviste elettroniche supera i 200.000 titoli, tenuto conto delle riviste free catalogate previo rigoroso controllo della validazione scientifica dei contenuti.
Qualora non fossero già disponibili fonti digitali adeguate, il Servizio Bibliotecario di Ateneo è disponibile ad accogliere la Proposta di acquisto di e-book.
Nella pagina FAQ #lamiabibliotecadacasa sono reperibili (in continuo aggiornamento):

lista di e-book suddivisi per macroaree disciplinari contenuti in banche dati o in pacchetti di diversi editori già acquisiti dall’Ateneo
elenco di testi in programma d’esame in formato elettronico, suddivisi per macroaree disciplinari
risorse aggiuntive per gli utenti UNIVR accessibili gratuitamente e per un periodo definito da ciascun editore, utili per le esigenze della didattica e della ricerca
elenco di risorse e pubblicazioni free/open access sul tema Coronavirus (SARS CoV-2) e sulla correlata malattia respiratoria denominata COVID-19
tutorial sul canale #lamiabibliotecadacasa di Panopto, relativi a risorse e servizi online delle biblioteche di Ateneo.

 Per qualsiasi ulteriore necessità contattare il servizio Chiedi al bibliotecario o la coordinatrice del Sistema Bibliotecario di Ateneo, dott.ssa Daniela Brunelli.

MODALITÀ DI RECUPERO ONLINE DELLE LEZIONI E DI LABORATORI DIDATTICI 

Chi gestisce il calendario dei recuperi e delle lezioni a distanza?
Il calendario viene definito dal Collegio didattico con il coordinamento del Presidente del Collegio. 

Chi decide la modalità di recupero delle lezioni?
Il singolo docente è responsabile per il proprio insegnamento; dovrà pertanto individuare la modalità di recupero più adatta, tra quelle possibili e autorizzate, tenuto conto degli obiettivi formativi del proprio insegnamento.

Quali sono le possibili modalità di recupero delle lezioni in presenza?
Il docente che intende recuperare una lezione dispone di due differenti modalità: 
1) Registrazione e visione in differita - permette di registrare una lezione senza la presenza simultanea degli studenti e di pubblicare solo successivamente il video. Gli studenti prenderanno visione della lezione in differita. Lo strumento tecnologico da utilizzare è Panopto (senza "webcast")
2) Diretta live con gli studenti - permette di registrare una lezione con la presenza simultanea degli studenti; in questo caso è necessario usare lo strumento più adatto, secondo il livello di interazione usuale con gli studenti:
•    Limitata interazione con gli studenti (solo via chat) - lo strumento da utilizzare è Panopto in streaming live ("webcast")
•    Forte interazione con gli studenti (audio/video e chat) - lo strumento da utilizzare è Zoom (webconference)

Altre modalità di registrazione delle lezioni sono possibili temporaneamente e sotto la responsabilità del docente, senza fruire del supporto tecnico dell’Ateneo.

Quanto devono durare le lezioni registrate?
La durata della lezione registrata, che deve comunque essere di almeno 30’ per ogni ora accademica, deve tener conto degli obiettivi formativi previsti per ciascun insegnamento.

Quanto devono durare le lezioni recuperate in live/streaming?
Le lezioni recuperate in streaming devono avere la medesima durata delle lezioni in presenza.

Come vanno riportate sul registro le lezioni recuperate mediante registrazione?
Le lezioni recuperate attraverso la registrazione possono essere indicate nello spazio già previsto per le corrispondenti lezioni in presenza indicando ‘Aula non censita’ (nella combo con l'elenco dei Palazzi) e nelle note comparirà in automatico ‘Aule virtuali - Lezione registrata per recupero emergenza coronavirus’.

Dove vanno pubblicati gli avvisi per gli studenti?
Deve essere utilizzata in via preferenziale la ‘bacheca avvisi’ della pagina web pubblica dell’insegnamento per fornire ogni notizia aggiornate sul recupero delle lezioni del corso. Per pubblicare sulla bacheca avvisi deve essere utilizzata la voce DBERW “Avvisi di insegnamenti o di corsi di studio”. Questa procedura consentirà allo studente di leggere gli avvisi anche sulla propria bacheca di MyUnivr.

Entro quando dovranno essere recuperate le lezioni?
Il recupero, tramite registrazione, delle lezioni annullate, potrà essere spalmato sull’intero periodo di svolgimento dell’insegnamento. 

Quali modalità di recupero sono previste per i laboratori didattici?
Il recupero delle attività laboratoriali, laddove possibile, potrà seguire le stesse modalità previste per le lezioni.

Come possono svolgersi i ricevimenti studentesse/studenti?
Il ricevimento deve essere svolto solo in modalità telematica, in questo caso si consiglia di utilizzare Zoom perché strumento di Ateneo e supportato dai tecnici informatici.

MODALITÀ DI RECUPERO ONLINE DEGLI ESAMI ORALI 

  • L’esame orale in modalità telematica segue la stessa procedura prevista per l’esame in presenza secondo modalità adottate temporaneamente ed in via straordinaria relativamente alla situazione emergenziale in corso (Vedi nota MUR n. 8794 del 30 marzo 2020), garantendo la pubblicità di data ed orario di svolgimento della prova e la presenza telematica contemporanea di almeno due candidate/i per volta. Non viene richiesta la compresenza dell’intera commissione d’esame restando ferma la responsabilità del docente titolare nell'attribuzione del voto.
  • L’esame svolto in modalità telematica sostituisce l’esame di sessione che si sarebbe dovuto svolgere in presenza .
  • L’identificazione della candidata/del candidato avverrà mediante la visualizzazione del volto e di un documento di identità mostrato dalla studentessa/dallo studente in streaming.
  • L’esame si svolgerà interamente in diretta LIVE (utilizzando Zoom), senza registrazione della sessione Zoom, o altro idoneo collegamento audiovisivo, in questo secondo caso sotto la responsabilità del docente senza la disponibilità del supporto tecnico dell’Ateneo.
  • Il voto sarà comunicato seduta stante.
  • Si ricorda che in base all’art. 16 del Regolamento studenti, “durante lo svolgimento di esami orali lo studente può ritirarsi fino al momento in cui la commissione si accinge alla verbalizzazione dell’eventuale esito positivo della prova”.
  • Il voto va registrato secondo le consuete modalità.

MODALITÀ TELEMATICA DI RECUPERO DEGLI ESAMI SCRITTI

Gli esami previsti in forma scritta devono essere ricalendarizzati prevedendo una diversa modalità (ad es. prova orale, relazione scritta inviata per mail) che il docente ritiene idonea all’accertamento delle conoscenze previste dall’insegnamento anche in deroga a quanto indicato nelle modalità d’esame riportate nella scheda dell’insegnamento
Gli esami scritti per i quali non è possibile definire una modalità diversa di valutazione, possono essere svolti anche in forma scritta con modalità telematica a condizione che, date le specifiche condizioni di elevato impegno attuale del personale tecnico informatico, il docente abbia una buona familiarità con il sistema Zoom e la disponibilità di una adeguata connessione.

SEDUTE DI LAUREA TELEMATICHE

Le sedute di laurea si svolgeranno interamente in modalità telematica con le Commissioni e i candidati collegati a distanza seguendo le istruzioni tecniche in allegato, predisposte dalla Direzione Sistemi Informativi e Tecnologie (DSIT). L’utilizzo di supporti telematici diversi da quelli indicati nelle istruzioni, sempre mantenendo la modalità telematica potranno essere adottate dalle singole Commissioni qualora ritenuti più confacenti alle condizioni di effettuazione delle sedute di tesi previste dai singoli Corsi di Studio. Si rammenta che in questo caso la DSIT non è nelle condizioni di offrire supporto tecnico.
Con questa nuova organizzazione la prova preliminare della seduta di laurea telematica diventa indispensabile per ridurre al minimo eventuali difficoltà ed ottimizzare le procedure operative da seguire durante la seduta. Sarà cura della U.O. didattica e studenti di riferimento contattare il supporto tecnico indicato dalla DSIT per ciascuna Commissione al fine di organizzare la prova che coinvolgerà almeno il Presidente della Commissione, e possibilmente l'intera Commissione.
Si ricorda che in questa nuova situazione dettata dall’emergenza sanitaria in corso e dalla conseguente effettuazione in modalità telematica è opportuno che il Presidente di ogni Commissione abbia una adeguata familiarità con questi strumenti e che si renda disponibile ad effettuare dei test preventivi per gestire le situazioni non prevedibili di conduzione delle discussioni. È pertanto da valutare l’opportunità di cambiare il Presidente nominato senza seguire gli usuali vincoli dettati dal ruolo accademico ricoperto.

Si ricorda che nonostante tutte le attenzioni predisposte è possibile che si verifichino carenze di connessione e di interazione con il candidato o tra i componenti della Commissione. È compito della singola Commissione, coordinata dal Presidente, valutare quando queste condizioni siano tali da compromettere la adeguata valutazione del candidato e di conseguenza si renda necessario ripetere la discussione o sospendere la seduta.

 Per informazioni organizzative è possibile rivolgersi alla propria U.O. Didattica e Studenti.