I resti vegetali dalle palafitte e la produzione di cibo nella preistoria

  23 gennaio 2020

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento della rassegna “Visti da vicino, visti con te”: 30 minuti insieme a due esperti appartenenti ad ambiti scientifici diversi per ascoltare l’interpretazione di un’opera d’arte, un reperto o un oggetto. Un percorso tra arte, scienza e altri saperi. Iniziativa promossa dai musei di Verona in collaborazione con l'Università.
Giovedì 23 gennaio presso la Sala Preistoria veronese del Museo di Storia Naturale di Verona, dalle ore 13:30 alle ore 14:00, la professoressa Flavia Guzzo, docente di Botanica Generale, sarà protagonista, insieme alla dott.ssa Nicoletta Martinelli del Museo di Storia Naturale di Verona, di un incontro sul tema: “I resti vegetali dalle palafitte e la produzione di cibo nella preistoria”.

In particolare Flavia Guzzo tratterà del rapporto dell'uomo con le piante di cui si nutre (rivoluzione neolitica, domesticazione ecc).

L’ingresso è libero previo ritiro del bollino in biglietteria.

Referente
Flavia Guzzo