I certificati sono rilasciati in italiano o in inglese.
I certificati richiesti per l’estero sono rilasciati con la seguente dicitura “Ai sensi dell’art. 40, d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, il presente certificato è rilasciato solo per l’estero” (Circolare n. 5/2012 del Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione).

I CERTIFICATI ESENTI DA IMPOSTA DI BOLLO

Solo nei casi di esenzione espressamente previsti dalla normativa vigente (d.P.R. n. 642/1972 e altre specifiche disposizioni di legge) è possibile rilasciare certificati esenti da imposta di bollo. In tal caso, l’imposta non è dovuta nemmeno per la richiesta.
L’utente che intenda fruire dell’esenzione ha l’onere di dichiarare all'amministrazione:

  • l’uso a cui è destinato il certificato;
  • la norma che prevede l’esenzione dall'imposta di bollo.

L’art. 22, d.P.R. n. 642/1972 prevede – per quanto qui interessa – che sono obbligate in solido per il pagamento dell'imposta e delle eventuali sanzioni amministrative tutte le parti (inclusi funzionari pubblici e utenti) che sottoscrivono, ricevono, accettano o negoziano documenti non in regola con le disposizioni del citato decreto ovvero li enunciano o li allegano ad altri atti o documenti. 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: https://www.univr.it/it/certificati-autocertificazioni-e-diploma-supplement

Dettaglio Servizio Avvisi Portlet è temporaneamente non disponibile.
Dettaglio Servizio Documenti Portlet è temporaneamente non disponibile.