Spazio Stage Aziende/Laureati

Servizi
Sistema web di gestione delle offerte di STAGE provenienti da aziende, enti, studi professionali e delle candidature di stage espresse da studenti e neolaureati

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO

Perchè fare uno stage in qualità di laureato:
- per verificare interessi e competenze in relazione a un'area professionale;
- per applicare conoscenze acquisite all'Università e sviluppare competenze anche in vista della successiva ricerca di lavoro;
- per anticipare con gradualità lo svolgimento di un ruolo professionale.

Il laureato può visualizzare on line le offerte di stage, inviare  la propria candidatura e ricevere dalle aziende la proposta di un "progetto formativo" da attuare nel contesto di lavoro.

Perchè accogliere in azienda un neolaureato:
- per avvantaggiarsi del contributo di giovani con conoscenze scientifiche aggiornate;
- per conoscere e formare laureati in vista di un inserimento lavorativo.

L’ azienda può inserire le offerte di stage, visualizzare le candidature ricevute e selezionare i profili dei candidati idonei.
GESTIONE DEGLI STAGE/TIROCINI EXTRACURRICULARI CON SEDE NEL VENETO DAL 17 MAGGIO 2020
 
Le seguenti indicazioni valgono esclusivamente per gli stage aventi sede nella Regione Veneto; per stage aventi sede in altre regioni, gli interessati possono rivolgersi all'UO Job Placement.
 
AVVIO DI NUOVI TIROCINI EXTRACURRICULARI
 
L’ordinanza del Presidente della Giunta regionale Veneta n. 48 del 17 maggio 2020, https://bur.regione.veneto.it/BurvServices/pubblica/DettaglioOrdinanzaPGR.aspx?id=420370, alla lettera f) ammette la ripresa delle esperienze di tirocinio extracurriculare nel territorio regionale, in modalità in presenza.
 
Requisiti del soggetto ospitante
  • il soggetto ospitante deve svolgere attività produttive nei settori non sospesi ai sensi del DPCM 22 marzo 2020 e successive modifiche e del DPCM 26 aprile 2020;
  • l’organizzazione degli spazi nei locali del soggetto ospitante deve essere tale da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione e devono essere adottate tutte le misure organizzative di prevenzione e protezione, contestualizzate rispetto alle specifiche attività da svolgere;
  • nei luoghi di lavoro deve essere integralmente rispettato il Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Virus Covid-19, negli ambienti di lavoro, sottoscritto il 24 aprile 2020 tra Governo e parti sociali, nonché altri protocolli sottoscritti per singoli ambiti di competenza e i protocolli in aggiornamento dei suddetti.
 
Il soggetto ospitante deve rilasciare apposita dichiarazione relativa ai suddetti requisiti, che devono essere già presenti all’avvio del tirocinio.
 
Modalità di svolgimento a distanza
Lo svolgimento del tirocinio in modalità a distanza rimane ammesso fino al termine del periodo di emergenza ovvero fino al 31 luglio 2020, salvo proroghe.
 
Modalità di svolgimento mista
Nel corso della presente fase è possibile attivare tirocini in modalità a distanza o alternando giornate in presenza e a distanza. Per tale modalità mista è necessario che il soggetto ospitante soddisfi tutti i requisiti sopra indicati e rilasci la relativa dichiarazione.
 
Impegni del soggetto ospitante:
Il soggetto ospitante deve garantire:
  1. lo svolgimento delle attività previste nel progetto formativo per il conseguimento degli obiettivi formativi fissati;
  2. la costante disponibilità di una persona (tutor aziendale) per l'affiancamento.
Nel caso di tirocinio svolto a distanza gli obiettivi formativi devono essere conseguibili anche mediante strumenti e verifiche a distanza. Il soggetto ospitante dovrà assicurare la costante disponibilità del tutor aziendale all’assistenza a distanza, per il tramite di adeguata tecnologia. Si raccomanda al soggetto ospitante di inoltrare al tirocinante le dovute informative sulla salute e sicurezza.
 
NB: nel caso in cui il datore di lavoro/soggetto ospitante utilizzi gli ammortizzatori sociali con causale emergenza epidemiologica Covid – 19 (CIGO, FIS, CIGD o FSBA) potrà avviare i tirocini extracurriculari a condizione che il tirocinante non svolga attività equivalenti a quelle dei lavoratori dipendenti la cui prestazione lavorativa sia sospesa per l’impiego degli ammortizzatori citati. Prime indicazioni operative per la ripartenza delle esperienze di tirocinio extracurriculari
 
Indicazioni sull’attivazione di nuovi tirocini extracurriculari
Nel rispetto delle indicazioni sopra riportate, è possibile l’attivazione di nuovi tirocini extracurriculari.
Sulla procedura di attivazione, gli interessati possono rivolgersi all’UO Job Placement tramite e-mail: placement@ateneo.univr.it oppure ai numeri telefonici 045 802 8912/8004/8022
 
 RIPRESA DEI TIROCINI EXTRACURRICULARI SOSPESI
 
Il decreto della Giunta regionale Veneta n.386 del 19.05.2020, riguardante nello specifico la ripresa dei tirocini che erano in corso al 10 marzo 2020 e sono stati sospesi fino al 17 maggio 2020, decreta:
  1. di rimuovere il divieto di ripetibilità, previsto all’art. 8 dell’Allegato A della DGR 1816/2017 per tutti i tirocini extracurriculari e ricadenti in una delle seguenti fattispecie:
  1. tirocini in corso alla data del 10 marzo 2020 e sospesi;
  2. tirocini che sono stati interrotti con comunicazione obbligatoria tra il 23 febbraio 2020 e il 10 marzo 2020;
  3. tirocini che sono terminati nel periodo tra il 23 febbraio 2020 e il 10 marzo 2020, che avevano previsto una durata inferiore a quella consentita dalla disciplina regionale di riferimento e che non hanno potuto fruire della possibilità di proroga a causa della sospensione
2.   di stabilire che i tirocini, di cui al punto 1, potranno essere nuovamente attivati con una nuova comunicazione obbligatoria di avvio, nel sistema informativo dedicato, alla condizione che sussistano nell’ambiente di lavoro le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 così come previste dal protocollo di sicurezza sottoscritto tra Regione del Veneto e Parti Sociali e nel rispetto dei requisiti e delle condizioni previsti nella convenzione e nel progetto formativo individuale;
3.   di stabilire che - limitatamente ai tirocini di cui al punto 1 - ove non venissero adottate le procedure di cui al punto 2, potranno essere portati a conclusione solo per la parte residuale rispetto alle giornate svolte prima del 10 marzo 2020.
 
 
NOTA: indicazioni operative per la ripresa dei tirocini extracurriculari sospesi
1) Per la ripresa in presenza dello stage, l'azienda non dovrà effettuare alcuna operazione nel portale Esse3-Spazio Stage, ma dovrà inviare all'Università di Verona l'apposita dichiarazione attestante che nei luoghi di lavoro sono integralmente rispettati i Protocolli relativi alle misure da adottare per il contenimento del contagio da Covid-19.
2) Nel caso in cui lo stage riprenda in modalità a distanza è necessario che l'azienda inserisca nel portale Esse3-Spazio Stage la “trasferta” per tutto il periodo interessato, a partire dal 18/05/2020 e comunque non oltre il 31/07/2020.
3) È anche possibile che lo stage prosegua alternando giornate in presenza e a distanza. Per tale modalità mista è necessaria la dichiarazione attestante che nei luoghi di lavoro sono integralmente rispettati i Protocolli relativi alle misure da adottare per il contenimento del contagio da Covid-19 e l'inserimento nel portale Esse3-Spazio Stage della “trasferta” per tutto il periodo interessato, a partire dal 18/05/2020 e comunque non oltre il 31/07/2020, indicando in nota i giorni di presenza in azienda.
 
NB: per l'eventuale recupero dei giorni di sospensione, è necessario che l'azienda prenda contatto con l'ufficio Job Placement per procedere con la proroga, in prossimità della scadenza naturale del tirocinio; tale procedura richiede almeno una settimana di preavviso rispetto alla data di fine tirocinio prevista.
 
Le indicazioni di cui sopra potranno essere revocate, modificate o prorogate in conformità al mutare delle disposizioni fornite dalle autorità competenti.
 
Indicazioni operative per ESSE3-Spazio Stage per lo svolgimento del tirocinio a distanza – nuovo avvio o ripresa del tirocinio sospeso
 
TUTOR AZIENDALE: procedere come segue:
  • portarsi su ESSE3-SPAZIO STAGE, accedere da login con le apposite credenziali, portarsi su TIROCINI E STAGE/I MIEI STAGE/GESTIONE PERIODO
  • scegliere il form della “trasferta”
  • inserire nel campo “motivazione” della trasferta la dicitura Fase 2 Covid-19 e la residenza/domicilio dello stagista da dove svolgerà il tirocinio in forma agile
Nel caso si fossero smarrite le credenziali:
  • per la user è necessario scrivere a placement@ateneo.univr.it,
  • per la password è possibile il recupero dal gestionale da “password dimenticata” (non inserire il codice fiscale).  
TIROCINANTE: procedere come segue:
  • portarsi su ESSE3-SPAZIO STAGE, accedere da login con le proprie GIA, portarsi su TIROCINI E STAGE/GESTIONE TIROCINI
  • in corrispondenza del relativo stage alla voce “Proroghe e sospensioni” confermare la trasferta inserita dall’Azienda/Ente
 

 

Documenti

Informazioni Spazio Stage per il neolaureato
Informazioni Spazio Stage per l'azienda - laureati
Informazioni Spazio Stage per il docente
Normativa per l'attivazione dei tirocini/stage extracurriculari - laureati
Ulteriori disposizioni inerenti gli stage extracurriculari