Internazionalizzazione di Ateneo

Servizi
L'internazionalizzazione della didattica e della ricerca è una delle priorità strategiche dell’Università di Verona: attraverso i programmi di finanziamento dell’ateneo vengono promosse le iniziative di stipula di nuovi accordi di cooperazione didattica e scientifica internazionale, la mobilità internazionale dello staff accademico e l’accoglienza di Visiting scholar e Visiting professor provenienti da Università e Centri di ricerca stranieri.

L'Università di Verona fa parte della rete internazionale Scholars at Risk



Scholars at Risks (SAR) è una rete internazionale di università fondata nel 1999 presso l’Università di Chicago per promuovere la libertà accademica e proteggere studiosi in pericolo di vita o il cui lavoro è severamente compromesso. SAR è attualmente parte del Network for Education and Academic Rights (NEAR) e dello Scholars Rescue Fund (SRF)-Institute of International Education (IIE). Comprende attualmente 450 università in 40 paesi.
SAR Italia opera attraverso la condivisione di informazioni, lo scambio di buone pratiche, la collaborazione nelle attività di protezione e advocacy e nell’organizzazione di eventi di sensibilizzazione nei confronti di studiose e studiosi e istituzioni universitarie che, nel mondo, si trovano in situazioni in cui la libertà accademica è ristretta e le attività di ricerca, insegnamento e formazione represse.
Per il periodo 2019-2021 il coordinamento di SAR Italia verrà svolto dalle Università di Padova e Trento.
Membri SAR in Italia
 

Orario

da Lunedì a Venerdì / Monday to Friday 9.30AM - 1PM

Documenti

Internazionalizzazione di Ateneo - dati
PROGRAMMA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DI ATENEO - BANDO
Rendicontazioni e relazioni finali - P.I.A.
Visiting Scholars & Visiting Professors
Erasmus+ Staff Training Week