Borse per il diritto allo studio - Laureati

Servizi
L’Università emana ogni anno verso metà luglio il bando per l'assegnazione delle borse di studio destinate agli studenti capaci e meritevoli e privi di mezzi.
Le borse di studio sono aiuti economici che hanno l'obiettivo di contribuire ai costi di mantenimento sostenuti dagli studenti e sono, pertanto, di differente importo in relazione allo status dello studente.

La definizione di status dello studente è così definita:
  • in sede (lo studente residente nel comune o nell’area circostante la sede del corso di studio frequentato);
  • pendolare (lo studente residente in un luogo che consenta il trasferimento quotidiano presso la sede del corso di studio frequentato entro distanze comprese tra i 40 e 80 km e/o tempi di percorrenza compresi tra i 40 ed 80 minuti);
  • fuori sede (lo studente residente in un luogo distante dalla sede del corso di studio frequentato e che per tale motivo prende alloggio a titolo oneroso nei pressi di tale sede, utilizzando le strutture residenziali pubbliche o altri alloggi di privati o enti per un periodo non inferiore a dieci mesi con riferimento all’anno accademico 2018/2019). La definizione dello status di studente in sede, pendolare e fuori sede è effettuata con riferimento alle tabelle consultabili al qui

ISEE e BORSA DI STUDIO 2019/2020 - RIAPERTURA TERMINI: nuova scadenza il 30.09.2019 ore 13:00 
Entro lo stesso termine dovrà altresì essere richiesta l’attestazione ISEE per l’Università (o l’ISEE Parificato).

Può presentare domanda per la borsa di studio lo studente che per l’anno accademico risulti:

  • iscritto entro il 15/10/2019 (fa fede la data del pagamento della prima tassa universitaria, pena l’esclusione), salvo termini di pagamento differenti stabiliti dai bandi per i corsi ad accesso programmato/con verifica o per studenti in trasferimento da altro Ateneo a: corsi di laurea, corsi di laurea magistrale, corsi di laurea magistrale a ciclo unico, corsi di dottorato di ricerca;
  • in possesso dei requisiti relativi alle condizioni economiche (I.S.E.E. per l'Università ed I.S.P.E.).

ATTENZIONE: per poter concorrere alla borsa di studio i dottorandi e gli iscritti alla scuola di specializzazione per le professioni legali devono compilare la Domanda Unica Benefici (DUB) e consegnarla secondo le modalità previste dal bando di concorso (non è prevista la compilazione on line).

La DUB può essere compilata anche dallo studente che deve ancora completare l’immatricolazione (es. lo studente in attesa della pubblicazione della graduatoria di un concorso di ammissione).

Responsabile
Rodolfo Valentino
Servizio gestito da:
Unità operativa Diritto allo Studio
Email
ufficio.dirittostudio@ateneo.univr.it
Telefono
0458028711 (risposta con operatore - n. 4 linee: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 10.00; giovedì dalle 8.30 alle 12.30)

Orario

SPORTELLO FRONT OFFICE (via Vipacco 7): lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00. CHIUSO il giovedì.

Documenti

L-B20/Bando Borse di studio a.a. 2019/2020 e documentazione allegata
L-B19/Bando Borse di studio a.a. 2018/2019 e documentazione allegata

FAQ

FAQ - Borse per il diritto allo studio universitario