Corso di Perfezionamento in Programmi di esercizio fisico per la malattia di Alzheimer

Sede del corso: VERONA

Il corso si inserisce nel contesto scientificamente ben riconosciuto e validato del ruolo dell'esercizio fisico come strumento di prevenzione per la salute, con particolare attenzione al morbo di Alzheimer. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha inserito l'Alzheimer (insieme alle demenze) tra le priorità mondiali nella sanità pubblica, in quanto almeno 36 milioni di persone nel mondo soffrono di demenze di queste, il 60-70% (tra i 21 e i 25 milioni) è affetto da Alzheimer. Le cause sono ignote ma la mancanza, l'insufficienza o l'inefficacia dell'esercizio fisico nella quotidianità delle persone rappresentano un fattore di rischio cruciale per lo sviluppo di questa malattia. Su questi assunti si basa il corso, la cui finalità è di fornire un quadro completo della malattia partendo dall'ambito clinico per arrivare al motorio. Conoscenza della letteratura scientifica internazionale, competenza di valutazione, progettazione e conduzioni di protocolli di attività fisica adattati al singolo paziente, all'interno di strutture specializzate, sono gli obiettivi primari del corso.

Scadenza domanda

31 agosto 2018

Documenti e Bando

Bando e allegati
Classi di laurea:
CP - Classe per i Corsi di Perfezionamento (Ateneo)
Accesso
programmato
Lingua
italiano
ISCRIVITI
Posti disponibili:
Min. 6 - Max. 10