Home

Phishing

Si definisce “phishing” il tentativo di rubare le credenziali informatiche, cioè nome utente e password, tramite un messaggio di posta fraudolento. L'utente viene invitato a visitare una pagina web e a inserire le proprie credenziali, che vengono però rubate e utilizzate per fini illeciti.

Tipicamente, un messaggio di phishing si riconosce perché cerca di convincere l'utente a “confermare”, “convalidare” o “rinnovare” la propria password indicando un link (collegamento) su cui fare clic. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la presentazione allegata.

Vengono elencati qui sotto i messaggi email che si qualificano come phishing, pervenuti a molte caselle @univr.it, suddivisi per mese. Se avete ricevuto uno di questi messaggi, non fate clic nei link contenuti al suo interno e cancellatelo immediatamente. Nel caso abbiate invece visitato i link contenuti nel messaggio di phishing, o nel caso abbiate dei dubbi, si prega di consultare i Tecnici Informatici del vostro Dipartimento con la massima urgenza.

Per sapere quali sono i propri Tecnici Informatici di riferimento, consultare il seguente link:
http://www.univr.it/main?ent=catdoc&id=3726&idDest=4&sServ=188&serv=46


Phishing: come difendersi

Per gli ultimi aggiornamenti sul fenomeno phishing e gli attacchi più pericolosi in corso si consiglia di consultare il sito della Polizia Postale all'indirizzo:
https://www.commissariatodips.it/notizie/lista/cat/in_primo_piano.html


Anno: 2018

Nessun risultato



© 2002 - 2018  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  Partita IVA 01541040232  |  Codice Fiscale 93009870234
Credits