Letteratura italiana e Grande Guerra un anno dopo il Centenario

  dal 23 ottobre 2019 al 24 ottobre 2019
23-24 ottobre 2019 
Aula SMT2 - Polo di Santa Marta Aula SMT2

Polo di Santa Marta - Via Cantarane 24 - Verona - Via Cantarane 24 - Verona 



23 ottobre - Ore 15.00-19.00

Saluti istituzionali: Arnaldo Soldani
Direttore del Dipartimento di Culture e Civiltà - Università di Verona
Introduzione: Fabio Danelon - Università di Verona
Presiede: Renato Camurri 

Libri, storie, istituzioni di memoria. La Grande Guerra nella cultura italiana 
Marino Biondi - Università di Firenze 

Gli studi su letteratura italiana e Grande Guerra dopo il Centenario 
Massimiliano Tortora - Università di Torino 

Notturno. L’ultima sponda  
Mara Santi e Guylian Nemegeer - Università di Gent  ​

Pausa caffè 

Ritorno sul Podgora. La morte di Scipio Slataper nelle testimonianze inedite di Giani Stuparich e Biagio Marin 
Giuseppe Sandrini - Università di Verona  

Clemente Rebora: poesie e prose di guerra 
Maddalena Rasera - Università di Verona 

Discussione


24 ottobre - Ore 9.30-13.30

Presiede: Fabio Danelon 

Hemingway e la Grande Guerra
Renato Camurri - Università di Verona 

Il lungo ritorno. La letteratura tra guerra e pace 
Giovanni Capecchi - Università per Stranieri di Perugia 

Pausa caffè 

La “linea De Amicis” nel racconto della Grande Guerra  
Giovanni de Leva - Università di Bologna  

La “letteratura popolare” della Grande Guerra  
Quinto Antonelli - Museo Storico del Trentino 

Discussione

Conclusioni: Renato Camurri, Fabio Danelon 



Comitato scientifico: 
Renato Camurri, Fabio Danelon, Maddalena Rasera 

Segreteria organizzativa: 
Maddalena Rasera - maddalena.rasera@univr.it 
Referente
Renato Camurri

ALLEGATI

Locandina