Mostra fotografica L’ospedale di tutte le guerre - The hospital of all the wars

Mostra fotografica L’ospedale di tutte le guerre - The hospital of all the wars

Data pubblicazione: 27-feb-2019
Mercoledì 6 marzo alle 17, negli spazi della Lente didattica della Scuola di Medicina e Chirurgia all’interno del Policlinico, verrà inaugurata la mostra fotografica L’ospedale di tutte le guerre - The hospital of all the wars, a cura di Alessio Mamo e Marta Bellingreri, in collaborazione con Medici Senza Frontiere.
All’inaugurazione saranno presenti gli autori ed Elda Baggio, docente di Chirurgia vascolare di Ateneo, chirurgo e operatrice umanitaria di Medici Senza Frontiere con esperienza in contesti di conflitto.
L’iniziativa, a cura di Medici Senza Frontiere, è promossa dall’Università di Verona e dal Sistema Bibliotecario di Ateneo in collaborazione con il SISM Verona e Studenti Senza Frontiere - Verona.
 
L’ospedale di tutte le guerre è una mostra fotografica che, attraverso undici storie di pazienti curati nell’ospedale di MSF ad Amman, in Giordania, testimonia il lavoro svolto da MSF che dà una nuova speranza alle vittime dei conflitti che affliggono oggi il Medio Oriente.
Il programma di chirurgia ricostruttiva di MSF ad Amman è stato avviato nel 2006 in risposta all’elevato numero di vittime della guerra in Iraq, e nel corso degli anni ha accolto feriti siriani, yemeniti e palestinesi.
Il trattamento completo fornito ai pazienti è una combinazione di chirurgia ricostruttiva, fisioterapia e assistenza psicosociale.
 
La mostra, a ingresso libero, è visitabile fino a venerdì 22 marzo in Lente didattica all’interno del Policlinico. Da domenica 24 marzo a venerdì 5 aprile sarà ospitata e visitabile presso la biblioteca A. Frinzi in via San Francesco, 20.

Informazioni: MSF di Verona - vicolo Corticella San Marco, 6
contatti telefonici: 0454620140, 3454638168
e-mail: info.verona@rome.msf.org