Rete delle Università Sostenibili

Rete delle Università Sostenibili

La struttura: la Commissione RUS

L’Ateneo si era dotato di un “Gruppo di lavoro per la mobilità sostenibile” già nel 2005 – affiancato dal 2007 dalla “Commissione educazione ambientale e risparmio energetico”. Nel 2015, il Consiglio di Amministrazione deliberava l’unificazione di entrambi gli organi nella “Commissione Sostenibilità di Ateneo” (CSA), le cui attività consistevano principalmente nella sensibilizzazione e formazione di una cultura di sostenibilità. 

La transizione ecologica ha comportato il rinnovo della propria adesione alla Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS) e la creazione di un nuovo organismo di Ateneo, la Commissione della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (Commissione RUS). Istituita con DR n. 8657/2020 dell’8 ottobre 2020, essa sostituisce la Commissione Sostenibilità di Ateneo, subentrandone in tutte le funzioni.

La Commissione si compone del Delegato del Magnifico Rettore presso la RUS – che la presiede – e dei rappresentanti dell’Università di Verona nei Gruppi di Lavoro della RUS, che trattano temi trasversali e prioritari nel raggiungimento degli obiettivi della Rete: cambiamenti climatici, cibo, educazione, energia, inclusione e giustizia sociale, mobilità, rifiuti, università per l’industria.

Il Presidente della Commissione è Matteo Nicolini. Egli è referente di Ateneo per il Protocollo d’Intesa in materia di Promozione sul Green Public Procurement (GPP) e il Patto di Sussidiarietà “Il mio Capitale Verde”. Dal 2021, è anche Referente del Rettore per la Sostenibilità.

Oltre al presidente, la Commissione RUS è composta dalla referente amministrativa, Ileana Carla Piacentini, e dal personale docente e tecnico-amministrativo che siede nei Gruppi di Lavoro (GdL) di cui si compone la RUS nazionale:

Alle riunioni della Commissione partecipano, senza diritto di voto, due studenti – uno indicato dalle associazioni studentesche; l’altro eletto in seno al Consiglio degli studenti – e l’Arch. Elena Nalesso, Dirigente della Direzione Tecnica Gare-Acquisti e Logistica.

Tale composizione assicura il raccordo tra l’Ateneo e la RUS, favorendo la diffusione della cultura e delle buone pratiche di sostenibilità all’interno dell’Ateneo, nelle relazioni con altri enti e attori del territorio, nonché nelle attività di public engagement, in modo da incrementare gli impatti positivi delle missioni istituzionali (didattica, ricerca, terza missione).

Oltre alle aree di intervento collegate alla RUS, la Commissione ha competenze nei settori della mobilità sostenibile, del Green Public Procurement (GPP) e, più in generale, di tutela dell’ambiente.

Con Decreto Rettorale n. 2384/2022 del 23 marzo 2022, è stato istituito il Comitato Tecnico Scientifico per le attività di progettazione, elaborazione e stesura del bilancio di sostenibilità dell’Ateneo. A tale organismo competerà definire la struttura del bilancio di sostenibilità per restituire agli stakeholders i risultati delle azioni adottate dall’Università per il conseguimento dei Sustainable Development Goals (SDGs) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite nell’ambito, in particolate, delle tre principali missioni dell’istruzione superiore del nostro Paese (didattica e formazione, ricerca scientifica e terza missione).

Il Comitato Tecnico Scientifico è composto dalla prof.ssa Silvia Cantele, che lo presiede, e dai professori Nicola FrisonSilvia Toniolo e Silvia Blasi.

Scopri di più su
www.univr.it/sostenibilita

 

ReportUn Ateneo Verso la Sostenibilità
È stato pubblicato il report delle attività della Commissione RUS.
Clicca qui per scaricarlo.

Composizione

Presidente

Matteo Nicolini


Sedute e verbali
Puoi consultare qui tutti gli ordini del giorno e i verbali delle sedute.
Sedute e verbali

Documenti

Contributo della Commissione RUS per la realizzazione di iniziative e attività su tematiche trasversali e prioritarie Agenda ONU 2030