Home

Laurea in Economia e Commercio (Verona)

Informazioni valide per l'Anno Accademico 2014/2015

Classe di appartenenza
(L-33) - Classe delle lauree in scienze economiche
Tipo di Accesso
programmato
Bando
Vai al sito
Posti disponibili
n. 106 posti per cittadini comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia;
n. 3 posti per cittadini non comunitari compresi nella legge n. 189, art. 26;
n. 2 posti per studenti cinesi.
Potranno essere disponibili altri posti non coperti dalla selezione primaverile. 
Scadenza presentazione domanda
19-ago-2014  - Ore 12.00  
Scadenza preiscrizioni
19-ago-2014  - Ore 12.00  
Data prova ammissione
25-ago-2014  - Ore 10.30  

Servizi di segreteria studenti

Gestione didattica
Unità operativa Didattica e Studenti Economia

Presentazione

Referente del Corso: prof. Giam Pietro Cipriani

Caratteristiche e finalità 
Il corso di laurea in Economia e Commercio fornisce gli strumenti necessari alla comprensione del funzionamento dei sistemi economici e delle aziende che ne costituiscono il tessuto. Una solida visione d'insieme è raggiunta attraverso lo studio di materie orientate a fornire le basi dell'economia politica e dell'economia aziendale, della misurazione, analisi e modellizzazione dei fenomeni economici e finanziari, dell'evoluzione del sistema economico in prospettiva storica e degli istituti giuridici che disciplinano le relazioni tra individui e tra imprese. 
Obiettivo del corso è preparare i futuri laureati ad affrontare le sfide e i cambiamenti derivanti dal continuo progresso tecnologico all'interno delle aziende, nel sistema economico e nella società in generale. Le nuove professioni richiedono ottime conoscenze delle discipline economiche, finanziarie ed aziendali e solide basi matematiche, statistiche ed econometriche per poter gestire e analizzare la massa crescente di informazioni disponibili e per poter interpretare gli algoritmi ed i modelli utilizzati a supporto dei processi decisionali. 
Per raggiungere questi obiettivi, sono previsti, oltre agli insegnamenti curriculari, laboratori e attività partecipative su alcuni dei principali strumenti informatici in ambito aziendale, nonché la presentazione di realtà e situazioni aziendali. Sono inoltre previste attività di stage presso enti o istituti di ricerca, imprese e amministrazioni pubbliche. 
Il corso di laurea è attivato nella sede di Verona e nella sede di Vicenza. 

Ambiti lavorativi 
Il corso di laurea in Economia e Commercio mira a formare figure professionali con una solida base in ambito economico e aziendale, caratterizzate da competenze in linea con l'attuale dinamica del mercato del lavoro: professionisti che possano inserirsi tanto nelle imprese, quanto nelle aziende pubbliche e non profit, nell'ambito di uffici e studi di organismi territoriali, di enti di ricerca nazionali e internazionali, nelle pubbliche amministrazioni, nelle imprese e negli organismi sindacali e professionali. 

Il corso fornisce le competenze ottimali per la continuazione degli studi nei corsi di laurea magistrale di area economica e finanziaria offerti dall'Università di Verona o da altro ateneo, o per affrontare master e corsi di perfezionamento in ambito economico o finanziario, presso atenei italiani e stranieri.
corso di laurea in Economia e Commercio, nella classe L-33 delle “Scienze economiche” (D.M. 270/2004), risponde alla primaria finalità di fornire solide basi metodologiche interdisciplinari che caratterizzano la tradizione italiana di tale percorso formativo. Si tratta, in particolare, delle conoscenze negli ambiti aziendale, economico, giuridico e matematico-statistico. Oltre all’acquisizione delle specifiche conoscenze, il percorso formativo si caratterizza per lo sviluppo delle capacità di analisi critica che consente il saper affrontare le problematiche proprie dei sistemi economici e delle aziende che ne costituiscono il tessuto. 
Il CdL prevede nei primi due anni di formazione, un bilanciamento tra discipline economico-generali, aziendali, giuridiche e matematico-statistiche, secondo una tradizione consolidata della Facoltà di Economia, volta a dare fondamenti solidi a vasto spettro al laureato. 
Nel terzo anno, il CdL prevede un approfondimento di tematiche orientate a fornire al laureato le basi della politica economica, della misurazione e analisi quantitativa dei fenomeni economici e del funzionamento del sistema economico in prospettiva storica. 
Inoltre, l’approfondimento delle tematiche economico-finanziarie fornisce il necessario raccordo tra i mercati finanziari e la finanza d’impresa utilizzando anche adeguati strumenti matematico-statistici.
Il CdL consente la continuazione degli studi nei corsi di laurea magistrale offerti dalla Facoltà di Economia dell’Università di Verona o da altro Ateneo, nonché l’inserimento in istituzioni pubbliche e private o in varie tipologie di organizzazioni (di ricerca, sindacali, pubbliche amministrazioni). 
Il CdL fornisce anche solide basi per la continuazione degli studi in corsi di Master presso Atenei esteri.
 
* * *
Si ricorda che tutti gli avvisi relativi all'organizzazione didattica del corso sono consultabili nella bacheca elettronica dell'U.O. Didattica Studenti Economia

Servizi di segreteria studenti

Dettagli del corso

Durata anni:
3
Stato:
attivo
Tipo:
Corsi di laurea
Lingua di erogazione:
Italiano
Sede:
VERONA


© 2002 - 2018  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  Partita IVA 01541040232  |  Codice Fiscale 93009870234
Credits