Home

ANED Verona per il Giorno della Memoria 2018

ANED Verona per il Giorno della Memoria 2018


dal 14/12/17 al 14/02/18.
ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti), Ente morale che rappresenta i 37.000 deportati dall’Italia con lo scopo di ricordare uomini e donne che hanno vissuto l’orrore nei campi di concentramento, in occasione del Giorno della Memoria2018 organizza alcune iniziative per non dimenticare.

Giovedì 14 dicembre ore 17
In collaborazione con l'Università di Verona 
Conferenza "L’infanzia nelle guerre del Novecento"

Mercoledì 10 gennaio ore 10
In collaborazione con Ufficio Scolastico Provinciale
Incontro di approfondimento per insegnati e volontari che accoglieranno i visitatori e le scolaresche sul ‘Carro della Memoria

Sabato 13 gennaio ore 16,20
Presentazione del video “Ritorno a casa. Pescantina 1945, dalla deportazione all’accoglienza” di Dario Dalla Mura e Elena Peloso, patrocinato da ANED

Dal 22 al 29 gennaio
In collaborazione con il Comitato unitario per la difesa delle Istituzioni Democratiche del Comune di Verona
Il "Carro della Memoria", gestito per l’accoglienza dalle Associazioni e Istituzioni della Memoria.
Visite libere dalle 10 alle 17 (per scolaresche su prenotazione

Martedì 23 gennaio ore 12
In collaborazione con Università di Verona e Biblioteca A. Frinzi
Inaugurazione della mostra "In treno con Teresio: i deportati del trasporto 81 / Bolzano-Flossenbürg / 5-7 settembre 1944"
Visitabile tutti i giorni, dalle ore 8.15 alle 23.45, fino al 20 febbraio

Martedì 23 gennaio ore 17
In collaborazione con l'Università di Verona
Conferenza "La strada di casa. Il ritorno in Italia dei sopravvissuti alla Shoah"

Mercoledì 24 gennaio ore 17.45
In collaborazione con Cierre Edizioni e Società Letteraria
"Educare all'odio". L’antisemitismo nazista in tre libri per ragazzi a cura di Ivano Palmieri, Cierre edizioni 2018

Venerdì 26 gennaio ore 9,30
Cerimonia Ufficiale per il Giorno della Memoria 2018

Sabato 27 gennaio ore 9
In collaborazione con ANPI Legnago
Testimonianze del Presidente Provinciale ANED, Ennio Trivellin, giovane partigiano deportato a Mauthausen, e Tiziana Valpiana, familiare di Gracco Spaziani deportato e ucciso a Mauthausen

Sabato 27 gennaio ore 16
In collaborazione con la Biblioteca Civica, Spazio ragazzi
‘Aurelio, mio nonno’ (Jaka Book), di Francesca Zoppei, con illustrazioni di Marco Paci lettura a cura degli autori (rivolto ai più piccoli)

Giovedì 1 febbraio
Bambine e bambini incontrano ANED e la storia delle deportazioni, conversando con Ennio Trivellin

Venerdì 2 febbraio 
Scuole medie di Sant'Ambrogio di Valpolicella Incontro con Ennio Trivellin

Venerdì 2 febbraio ore 20,30
In collaborazione con Biblioteca ‘Caterina Bon Brenzoni’, proloco di Gargagnago e Istituto Veronese per la Storia della Resistenza e dell’Età contemporanea
Ennio Trivellin parlerà della sua esperienza di deportazione conversando con Olinto Domenichini, ricercatore dell’Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, che proporrà un quadro storico di presentazio

Mercoledì 14 febbraio ore 17
In collaborazione con l’Università di Verona
"Il senso della Memoria (quei 102 anarchici nei Lager nazisti)"

Tutti i dettagli degli eventi sono disponibili nel programma in allegato.


© 2002 - 2018  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  Partita IVA 01541040232  |  Codice Fiscale 93009870234
Credits