Home

Consigliera di Fiducia

Consigliera di Fiducia


dal 21/10/16 al 31/12/19.

La consigliera di fiducia
Il/La Consigliere/a è chiamata a prevenire, gestire e aiutare a risolvere i casi di mobbing, di molestie sessuali, di discriminazione  e di disagio lavorativo che hanno luogo nell’ambiente di studio, ricerca e lavoro, portati alla sua attenzione.
 
Chi può rivolgersi a lei
Può rivolgersi alla consigliera, per approfondimenti, consulenza, assistenza e possibilità di intervento, chiunque studi o lavori presso l'Ateneo e ritenga di avere subito atti o comportamenti considerati lesivi della dignità della persona o che cagionino disagio psicologico sul lavoro, e che siano riconducibili alle fattispecie del mobbing o della molestia sessuale.
Per garantire la neutralità, la riservatezza e l'indipendenza rispetto ai casi trattati, tale funzione è affidata a persona esterna all'Ateneo.
 
Cosa può fare
Può intervenire in via preventiva e repressiva nel caso si verifichino comportamenti molesti psicologicamente e/o sessualmente atti a ledere la dignità di chi lavora e di chi studia all'interno dell’Ateneo.
 
Come agisce
Può agire in via informale a seguito di richiesta scritta del soggetto direttamente interessato. Il/La Consigliere/a sente la parte interessata, acquisisce elementi ed informazioni necessarie alla valutazione del caso nell'assoluto rispetto della privacy sia della parte lesa sia del presunto responsabile, suggerisce azioni opportune ad assicurare un ambiente di lavoro rispettoso della libertà e della dignità delle persone e, nei casi più gravi, può consigliare al Responsabile della struttura competente l’attivazione del codice disciplinare.
L'attività della consiglierà è improntata all’indipendenza, alla riservatezza e al rispetto della volontà della persona, che a lei si rivolge, ed è orientata alla scelta della migliore strategia per gestire e risolvere le situazioni di difficoltà di quanti a lei si affidino. Ogni azione è preventivamente concordata con la parte interessata.
Si ricorda che la Consigliera riceve individualmente le persone che a lei si rivolgono e il suo operato è gratuito.
 
Come contattarLa
La consigliera riceve previo appuntamento, nel luogo concordato con la parte interessata.
Per chiedere informazioni o fissare un incontro scrivere a:
consigliera.fiducia@ateneo.univr.it oppure francesca_torelli@hotmail.com
 
Chi è l’attuale Consigliera di fiducia
Dal mese di febbraio 2015  è stata nominata la Dott.ssa Francesca Torelli
Laureata in Economia aziendale, ha poi conseguito un dottorato in diritto del lavoro. Ha un'esperienza ventennale nell’ambito della gestione delle risorse umane, politiche di conciliazione, politiche di Pari Opportunità. Docente e relatore a innumerevoli seminari e convegni sul tema. Dal 2010 è Consigliera di Fiducia in diverse realtà del mondo universitario e sanitario.
 


© 2002 - 2017  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  Partita IVA 01541040232  |  Codice Fiscale 93009870234
Credits