Laurea magistrale in Molecular and medical biotechnology

Sede del corso: VERONA


Le biotecnologie molecolari e mediche sono un campo con enormi potenzialità per lo sviluppo di nuove soluzioni rivolte alla salute dell’uomo. Attraverso la comprensione dei meccanismi molecolari e cellulari delle patologie, il metodo biotecnologico permette di contribuire allo sviluppo di farmaci, vaccini, terapie e test diagnostici.
Il corso forma esperti biotecnologi in grado di condurre attività di analisi, ricerca e sviluppo, con particolare riferimento al settore biomedico, mediante approcci sperimentali e computazionali. Tali competenze sono raggiunte attraverso lo studio di discipline nell'ambito della biologia cellulare e molecolare, genomica e diagnostica, patologia e farmacologia, e biologia computazionale. A supporto della didattica tradizionale, il corso prevede un insegnamento di laboratorio integrato che si ispira a un tema attuale della ricerca biomedica, fornendo adeguata preparazione tecnica ed evidenziando una connessione tra la ricerca di laboratorio e l'impatto sulla salute umana. Il corso prevede un unico percorso formativo, ma la flessibilità dell’organizzazione degli insegnamenti offre la possibilità di definire un piano di studio personalizzato.

Il corso è erogato in lingua inglese, permettendo di acquisire una laurea spendibile sia in Italia che all'estero, nonché di accogliere studenti di varia nazionalità, dando modo di integrare conoscenze ed esperienze di vari ambiti culturali. Lo studente ha inoltre la possibilità di svolgere esperienze di studio e stage all'estero grazie a programmi di mobilità internazionale.

Il corso consente l'inserimento nel mondo del lavoro, sia a livello di imprese private che di enti pubblici. Il laureato può inoltre svolgere attività libero professionale di consulenza e progettazione. Il laureato troverà sbocco occupazionale in ambiti professionali come l'attività di ricerca e sviluppo tecnologico nei settori biotecnologico, farmaceutico, diagnostico; avrà inoltre acquisito le basi scientifiche per svolgere attività di regolamentazione, gestione e creazione d'impresa biotecnologica; similmente avrà maturato competenze scientifiche utili per lo svolgimento di funzioni direttive, gestionali e di consulenza nei suddetti ambiti; potrà svolgere incarichi relativamente alla informazione e comunicazione tecnico-scientifica.

Sono richiesti, come requisiti minimi, conoscenze e competenze di base in biologia, chimica, matematica e fisica. E' necessario, inoltre, il possesso della conoscenza della lingua inglese a un livello adeguato alla comprensione degli insegnamenti (B1 o superiore).

Per informazioni complete sul Corso di Studio è possibile consultare la Scheda Unica Annuale (SUA-CdS), pubblicata nella sezione "Documenti". La SUA-CdS contiene quattro sezioni pubbliche: Presentazione, Obiettivi della formazione, Esperienza dello studente, Risultati della formazione

Dati statistici relativi alla soddisfazione sul corso di studio da parte dei laureati e Percentuali di occupazione dei laureati (a cura di Almalaurea)

Punto di riferimento per gli studenti, per informazioni sull'organizzazione della didattica, è l'Unità Operativa Didattica e Studenti di Scienze e Ingegneria

 
Requisiti di ammissione
Obiettivi formativi
Sbocchi professionali

Scadenza immatricolazioni

16 ottobre 2017
Referente del corso
Michael Assfalg
Classi di laurea:
LM-9 - Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche
Durata
2 anni
Accesso
con verifica
Lingua
inglese
Gestione didattica
Didattica e Studenti Scienze e Ingegneria
PRIMA RATA:
€ 291,00
Per determinare l'importo della seconda e terza rata si veda il prospetto tasse e contributi universitari pubblicato al sito www.univr.it/contributi
ISCRIVITI