Laurea in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro D.M. 270/04

(abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro)

Sede del corso: TRENTO

CARATTERISTICHE E FINALITA' 
Il corso offre una preparazione di base nel campo delle scienze biomediche, psico sociologiche e umanistiche e chimico, fisiche e sanitarie.
Il laureato sarà in grado di gestire con autonomia e responsabilità attività di prevenzione, verifica e controllo sulla qualità degli ambienti di vita e di lavoro; gestire le modalità di campionamento e analisi dei dati di aria, acqua, suolo ed alimenti e di matrici biologiche ai fini della prevenzione sia in ambienti di vita che di lavoro; gestire gli interventi di prevenzione e controllo per assicurare la sicurezza e salubrità degli alimenti e bevande destinate all'alimentazione dalla fase produttiva al consumo; identificare, analizzare e valutare i fattori di rischio per la sicurezza e per la salute; condurre accertamenti ed inchieste per infortuni sul lavoro e malattie professionali; verificare la sicurezza e salubrità dei prodotti dietetici e cosmetici; integrare la propria assistenza specialistica a supporto ed in collaborazione dell'amministrazione giudiziaria nei casi di indagini per reati ambientali e sulle condizioni di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro e sugli alimenti rischiose per la salute.
Queste competenze saranno raggiunte attraverso lo studio di scienze della prevenzione; scienze igienico-preventive per la comprensione dei determinanti di salute; scienze etiche, legali e sociologiche; discipline informatiche e linguistiche. A supporto della didattica tradizionale, il corso prevede lettura guidata e applicazione; costruzione di mappe cognitive; discussione di casi; tirocini pratici presso Servizi di Prevenzione e Protezione di aziende pubbliche e private. 

AMBITI LAVORATIVI
Il corso mira a formare figure professionali competenti nelle attività di vigilanza, controllo e consulenza riguardo problemi associati all'igiene e alla sicurezza ambientale nei luoghi di vita e di lavoro, all'igiene degli alimenti e delle bevande. 
Possibili sbocchi lavorativi sono in strutture sanitarie e aziende, pubbliche o private, in regime di dipendenza che di libera professione. 

DALLA SCUOLA ALL'UNIVERSITA' 
Il corso di Studio è ad acceso programmato, è richiesta un'adeguata preparazione iniziale (saperi minimi) nei campi della biologia e della chimica.

► Dati statistici relativi alla soddisfazione sul corso di studio da parte dei laureati e Percentuali di occupazione dei laureati (a cura di Almalaurea)
Conoscenze richieste per l'accesso - Saperi minimi (OFA)
Obiettivi formativi
Sbocchi professionali

Scadenza domanda

August 23, 2017

Data prova ammissione

September 13, 2017 Ore 11:00 Ore convocazione candidati: 09:30

Contributo per l'ammissione al concorso

€ 50,00
Classi di laurea:
L/SNT4 - Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione
Durata
3 anni
Accesso
programmato
Lingua
italiano
Gestione didattica
Didattica e Studenti Medicina
PRIMA RATA:
€ 291,00
Per determinare l'importo della seconda e terza rata si veda il Regolamento in materia di contribuzione studentesca pubblicato al sito www.univr.it/benefici
ISCRIVITI
Posti disponibili:
n. 14 posti per cittadini comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;