Comitato di Approvazione della Ricerca sull’Uomo - CARU

Comitato di Approvazione della Ricerca sull’Uomo - CARU
Su richiesta di singoli ricercatori o di strutture didattiche e scientifiche il CARU esplica, in forma collegiale, le funzioni di valutazione e approvazione delle attività di ricerca condotte sull’uomo, ove queste non siano da sottoporre a un CESC, per espressa previsione normativa.
Il CARU è responsabile dell’approvazione delle attività di ricerca condotte sull’uomo, ove queste non siano da sottoporre a un CESC, per espressa previsione normativa.
Obiettivo principale del CARU è assicurare che la partecipazione alla ricerca non comporti rischi alla salute fisica e psicologica dei soggetti partecipanti allo studio e che l’esecuzione della ricerca sia confome ai migliori standard metodologici e scientifici. In particolare, il Caru verifica la conformità del progetto ai principi etici e giuridici internazionalmente riconosciuti e vigenti, alle regole del consenso informato e alle norme contenute nel Regolamento per la protezione dei dati personali.
Per far questo, il CARU valuta gli scopi, il razionale e la correttezza metodologica della ricerca svolta, nonché le modalità attraverso cui i dati raccolti vengono utilizzati e costoditi, a tutela dell’Università degli studi di Verona come dei diritti dei soggetti in studio; segnala allo sperimentatore miglioramenti da introdurre nel piano di ricerca e l’eventuale necessità di richiedere parere a Comitati Etici per la Sperimentazione Clinica competenti.
Gli atti del CARU non sostituiscono la responsabilità giuridica, deontologica e morale del singolo ricercatore richiedente o delle singole strutture didattiche e scientifiche richiedenti. 

Presidente

Domenico De Leo


Sedute e verbali
Puoi consultare qui tutti gli ordini del giorno e i verbali delle sedute.
Sedute e verbali

Documenti

Presentazione e Regolamento